Pomodori e ceci al curry: che bontà!

Pubblicato il 24 maggio 2016 | Categoria: Featured, Le ricette vegetariane, Ricette

Tra i legumi sempre più utilizzati e apprezzati, vi sono i ceci.

Vediamo insieme una ricetta originale da preparare utilizzando questi legumi: pomodori e ceci al curry!

Ingredienti

Per 4 persone:

  • 1 cucchiaio di olio d’oliva;
  • 2 cipolle affettate finemente;
  • 2 picchi d’aglio schiacciati;
  • 1 cucchiaino di garam masala (mix di spezie tipiche delle cucine indiana e pakistana);
  • 1 cucchiaino di curcuma;
  • 1 cucchiaino di coriandolo macinato;
  • 400 gr. di pelati in barattolo;
  • 400 ml. di latte di cocco;
  • 400 gr. di ceci, sciacquati e scolati;
  • 2 pomodori grossi;
  • mezzo pacco di coriandolo tritato;
  • riso cotto basmati.

Preparazione

  1. In una padella grande, scaldare l’olio e aggiungere le cipolle, cuocendo per circa 10 minuti;
  2. aggiungere aglio e spezie, mescolare, e lasciare cuocere per 1-2 minuti;
  3. aggiungere i pelati in scatola, romperli con un cucchiaio di legno e cuocere a fuoco lento per 10 minuti;
  4. versare il latte di cocco, portare a ebollizione e lasciare cuocere per circa 10-15 minuti, fino a quando la salsa si è addensata;
  5. aggiungere ceci e pomodori e scaldare;
  6. spargere il coriandolo e servire con il riso basmati.

I benefici dei ceci

I ceci sono dei legumi molto versatili, molto celebri in Medio Oriente e nei piatti indiani come hummus, falafel e curry. Molti sono convinti che i ceci siano soltanto di colore beige, ma, esistono anche varietà nere, verdi, rosse e marroni.

Oltre ad avere un buon sapore e poter essere utilizzati in tanti modi, i ceci hanno anche molti benefici per la salute.

Vediamo quali.

  1. Aiutano a perdere peso: come i fagioli, i ceci sono ricchi di fibre alimentari, sia solubili che insolubili. La fibra solubile forma una sostanza gelatinosa nel tratto digestivo che intrappola la bile (contiene colesterolo) e la conduce verso l’esterno. Le ricerche hanno dimostrato che la fibra insolubile non solo aiuta ad aumentare la masse delle feci e prevenire la stitichezza, ma aiuta a prevenire disturbi digestivi. La presenza di fibre e il basso indice glicemico, inoltre, aiutano a perdere peso.
  2. Sono una fonte di proteine: combinati con grano intero come le proteine integrali, forniscono una quantità di proteine simile a quella della carne lavorata o dei latticini senza alte calorie o grassi saturi;
  3. Producono energia: i ceci sono una fonte eccellente di manganese, che è un fattore essenziale di molti enzimi importanti nella produzione di energie e nelle difese antiossidanti.
  4. Incrementano il ferro: i ceci possono aumentare l’energia grazie all’alto contenuto di ferro, fondamentale soprattutto per le donne nel periodo mestruale, in gravidanza o allattamento e per la crescita dei bambini. Il ferro è un componente integrale di emoglobina, che trasporta l’ossigeno dai polmoni a tutte le cellule del corpo, ed è parte di sistemi enzimatici chiave per la produzione di energia e per il metabolismo.
  5. Stabilizzano il livello di zuccheri nel sangue: se si è resistenti all’insulina, ipoglicemici o diabetici, i ceci, come i fagioli, possono aiutare a bilanciare i livelli di zuccheri nel sangue, fornendo un’energia costante. Il loro contenuto di carboidrati è ripartito e digerito lentamente, utile per la perdita di peso e il controllo dell’appetito.
  6. Migliorano la salute cardiaca: l’assunzione regolare di ceci può diminuire i livelli di LDL e colesterolo totale; questi legumi contengono folato, che abbassa i livelli di amminoacidi, omocisteina e rinforza i vasi sanguigni, riducendo il rischio di attacchi di cuore.
  7. Sono molto utili per le donne: i ceci contengono le saponine,  delle sostanze fitochimiche che agiscono come antiossidanti e potrebbero ridurre il rischio di tumore al seno, proteggere contro l’osteoporosi e ridurre le vampate di calore tipiche della menopausa.

Cosa aspettate? Provate questa ricetta e noterete i notevoli benefici dei ceci!