I rimedi per combattere le occhiaie… con il cibo!

Pubblicato il 21 marzo 2016 | Categoria: Cosa mangiare per prevenire l'insorgere delle malattie, Curiosità culinarie

Che siano legate alla stanchezza, allo stress o altri fattori, non importa.

Siamo tutti d’accordo nell’affermare il loro effetto per nulla estetico.

Di cosa stiamo parlando? Di quel difetto che nessuno apprezza: le occhiaie!

A quanto pare, per√≤, esistono dei rimedi naturali che aiutano a combattere questo fastidioso nemico dell’estetica.

Quali sono i rimedi per combattere le occhiaie?

Vediamo quali sono gli alimenti adatti a sbarazzarci delle occhiaie:

  1. Cetrioli: Jeanette Jacknin, dermatologa olistica, spiega che il classico rimedio di porre dei cetrioli sugli occhi, √® volto a lenire l’infiammazione che √® la causa delle occhiaie, e il loro effetto √® maggiore se vengono prima raffreddati, perch√© si riduce l’accumulo di liquido sotto gli occhi.
  2. Patate: secondo la dottoressa Jacknin, stesso effetto dei cetrioli, √® anche quello delle patate, con una durata maggiore perch√© restano fredde pi√Ļ a lungo. Le patate sono ricche di vitamina C e sostanze nutritive¬†per la pelle, adatte a ridurre l’irritazione sotto gli occhi. Per provare questo metodo, porre la patata in freezer per 30 minuti, toglierla e tagliarla a fettine sottili da appoggiare su ogni occhio per circa 15 minuti.
  3. Impacchi di t√® verde: dopo averli fatti raffreddare, appoggiarli sugli occhi. La temperatura fredda riduce il gonfiore e il t√® verde ha propriet√† antinfiammatorie, aiuta le pelli sensibili, aumenta la circolazione sanguigna e rallenta l’invecchiamento della pelle.
  4. Avocado: come spiega la dottoressa Jacknin, gli acidi grassi dell’avocado donano umidit√† ed elasticit√† alla pelle secca e stimolano la circolazione del sangue in tutto l’occhio. Provare una maschera di avocado fatta con avocado maturo, mezza tazza di avena e 2 cucchiai di miele. Rimuoverla dopo 10-15 minuti.

Non resta che provare questi metodi e riuscire, finalmente, a combattere questo grande nemico!