Pastina arancione con broccoli

Pubblicato il 18 aprile 2014 | Categoria: Le ricette vegetariane, Ricette

I broccoli: antiossidanti e amici della pancia

I broccoli fanno bene, anzi benissimo! Sono un vero e proprio toccasana per il nostro organismo. Verdi, sugosi, belli, salutari.

I broccoli hanno un grande potere antiossidante, utile a rinforzare le nostre difese immunitarie e a salvaguardare la giovinezza delle nostre cellule.

Sono ricchissimi di potassio, ferro, calcio e magnesio oltre a vitamina C, vitamina B1 e vitamina B2.

Grazie all’elevato contenuto di fibre, sono indicati in casi di stitichezza, riattivando il naturale transito intestinale.

I broccoli sono davvero utili per contrastare il fastidioso problema dell’aerofagia; come afferma il nutrizionista Luca Mattioccoper alleviare i sintomi bisogna limitare gli alimenti ricchi di carboidrati e di fibre che vengono normalmente fermentati dalla microflora intestinale producendo gas: legumi, patate, cavoli, broccoli, cavolfiori, crauti, castagne, prugne, fichi, uva passa e tutti gli alimenti dolcificati con polialcoli (ad es. mannitolo, sorbitolo)“.

Hanno effetti benefici anche sulla tiroide e sono utili per problemi di ulcere e gastriti.

Inoltre, recenti studi, hanno dimostrato che l’assunzione di broccoli sia benefica per i problemi  dell’apparato respiratorio, come ad esempio l’asma.

Ma quanto è buona la pastina (soprattutto con i broccoli)?

Erroneamente si pensa alla pastina come una pietanza infantile, adatta solo ai bambini. O magari da mangiare solo quando si è influenzati. Invece no, la pastina è davvero buona. Può essere utilizzata anche per la creazione di piatti più complessi come sformati o pasticci; si sposa bene con qualsiasi ingrediente, solido o liquido che sia.

Noi ve la consigliamo “risottata”, con una crema di verdure e dei broccoli.

Ingredienti:

  • 40 gr di pastina piccola
  • una carota
  • qualche cima di broccolo
  • un pizzico di zafferano
  • un cucchiaio di mandorle a scaglie
  • un cucchiaio di parmigiano stagionato
  • un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva

Preparazione:

  1. Tagliare la carota a pezzi piccola e metterla bollire insieme allo zafferano
  2. Quando risulta morbida, passarla e cuocere la pastina in questa crema, come fosse un risotto, aggiungendo dell’acqua poco alla volta
  3. Nel frattempo cuocere a vapore le cime di broccolo
  4. Quando sono tenere, tagliarle a pezzettini e aggiungerle alla pastina
  5. Servire il tutto con olio a crudo, parmigiano e scaglie di mandorle