Vellutata di sedano rapa con bulgur

Pubblicato il 17 aprile 2014 | Categoria: Le ricette vegetariane, Ricette

L’era della vellutata

Siamo ormai, pienamente, nell’era della vellutata. Dai cooking show alla cucina di classe, passando per quella più pop, tutto è “vellutato”. Una crema densa, liscia, morbida, buonissima.

Ormai tutto può essere “vellutato”: dalle patata alle carote, passando per un alimento forse poco utilizzato, il sedano rapa.

Sedano rapa e bulgur, il mix che non ti aspetti

Il sedano rapa è un alimento troppo bistrattato nella nostra cucina: dovremmo mangiarne di più e utilizzarlo più spesso.

Nella nostra ricetta lo mixeremo insieme al bulgur. Cos’è il bulgur?

Il bulgur si ottiene mediante la cottura a vapore dei semi di frumento: è un ottimo sostituto in cucina di riso, farro e couscous.

Il bulgur è ricco di carboidrati complessi come l’amido e fibre. Ma l’apporto principale è quello di minerali come fosforo, ferro, potassio e magnesio e di vitamine come la vitamina PP, le vitamine del gruppo B e la vitamina E.

Il bulgur si presta quindi a svariate preparazioni: insalate fredde, piatti caldi e perché no vellutate! Pochi e semplici step per una ricetta sana e sicuramente “non convenzionale”, che stupirà i vostri ospiti.

Ingredienti:

  • 50 gr di sedano rapa
  • 40 gr di bulgur
  • un cucchiaio di parmigiano stagionato
  • un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva

Preparazione:

  1. Mettere a cuocere il sedano rapa in poca acqua
  2. Nel frattempo cuocere il bulgur per assorbimento nel doppio in volume d’acqua
  3. Quando il sedano rapa è cotto, frullarlo per ottenere una vellutata abbastanza liquida
  4. Aggiungere il bulgur e lasciar insaporire qualche minuto
  5. Servire con l’olio e il parmigiano